Il Pantheon

Che siate di questo o di un altro piano, che siate credenti o atei, è cosa buona e giusta conoscere le divinità che controllano e dimorano in Faerûn. Molte cose infatti sono cambiate dall’Ultima Guerra tra le divinità ed è bene sapere chi sia meglio pregare e chi no.

Il Pantheon

Le tradizionali Divinità Maggiori rimaste

Amaunator
Il Dio del Sole viene ancora oggi sufficientemente venerato, soprattutto da pastori e contadini, per questo ha mantenuto praticamente intatto il suo antico potere.
Lathander_p39-1-.jpg
Asmodeus
Dal momento che i Mortali non pregano più la maggior parte degli Dei per redimersi o chiedere perdono il Dio del Peccato ha raggiunto un notevole livello di potere e ben pochi tra gli Immortali possono sperare di tenergli testa ora come ora.
Asmodeus_-_Eric_Deschamps.jpg
Bane
Il Signore della Tirannia si sta ancora leccando le ferite nella sua fortezza e, avendo perso un gran numero di fedeli, si pensa che vi resterà ancora per molto. La sua dimora e il suo esercito tuttavia sono gestiti da un nuovo generale di cui poco si sa ma chi ha potuto guardarlo negli occhi dice di averlo già visto da qualche parte.
wallpaper_bane_800.jpg
Chauntea
La Dea della Vita, come Amaunator, viene pregata ancora molto sia dai coltivatori sia dalla maggior parte delle donne povere e gravide. Il suo potere quindi è rimasto pressoché invariato.
chaunteapriestess.jpg
Corellon
Il principale Dio degli Elfi, il Protettore della Vita, sta pian piano perdendo potere, inaspettatamente, forse perché non riuscì ad arginare efficacemente la guerra tra le divinità. In molti quindi sospettano che manchi al momento in cui i suoi più grandi nemici, Lolth e Gruumsh, approfittino della situazione.
Corellon.png
Cyric
Riconosciuto assieme a Bane e Shar come il principale promotore dell’Ultima Guerra, ha perso un gran numero di fedeli che sono passati quasi tutto a Kelemvor. Similmente a Bane anche Cyric si è chiuso nella sua fortezza a leccarsi le ferite e ad attendere il momento propizio.
Cyric.jpg
Ghaunadaur
La sua area d’influenza, gli Abomini et similia, è rimasta sostanzialmente immutata, così come il suo potere, che non è modesto.
Gaun1.jpg
Gruumsh
Il Dio degli Orchi ha mantenuto gli stessi fedeli d’un tempo e all’incirca lo stesso potere. Anche se un tempo nemici sembra che si stia riavvicinando a Lolth per cogliere l’occasione al volo e togliere di mezzo definitivamente Corellon
EyeofGruumsh.jpg
Kelemvor
Il grande Dio della Morte non è mai stato così potente dal momento che oltre ai suoi già numerosi fedeli adesso sta prendendo anche quelli di Cyric e di molte altre divinità malvagie ormai in decadenza.
Kelemvor.jpg
Lolth
Dalle notizie che arrivano dal Sottosuolo si può capire che dalla fine della Guerra il potere delle Dea Ragno non ha fatto che crescere. Giustamente queste notizie non rasserenano nessuno, nemmeno le altre divinità malvagie.
lolth_by_deligaris-d49gdvp.jpg
Moradin
Il grande Dio dei Nani sta vivendo un momento di grande potere dal momento che la Nuova Magia sta stuzzicando assai le menti dei Nani che pensano già a come potrebbe essere applicata in altri ambiti e per questo chiedono sempre più spesso l’aiuto del Dio perché dia loro la giusta ispirazione.
Moradin.jpg
Oghma
Come ci si poteva immaginare il Dio della Saggezza e della Magia, anche se non direttamente venerato, ha aumentato il suo potere grazie all’incredibile impegno e dedizione che stanno dimostrando le creature di Faerûn nello studiare la Nuova Magia.
Oghma_p53-1-.jpg
Sharess
Solo una Divinità Minore è stata elevata a Maggiore. Questa è Sharess, la Dea dell’Edonismo e della Soddisfazione dei Sensi che adesso ricopre il ruolo anche di Dea della Passione e della Bellezza, un tempo aree d’influenza di Sune. Il Suo potere non è da poco e solo gli stolti la sottovaluterebbero.
sharess.jpg
Silvanus
Il Dio della Natura ha mantenuto invariato il suo potere dal momento che nessuno, tra contadini o druidi, ha smesso di venerarlo.
b9bdde61e741c207e58325208b02bab7-d4wdngh.jpg
Tempus
Anche se stanchi della guerra, i conflitti sono rimasti e proseguono, sopperendo alla mancanza di fede dei soldati nel fornire potere al Dio della Guerra.
2283468968_ea1be59bb7.jpg
Torm
Il Dio della Legge ha perso una grande fetta di fedeli ed è in decadenza come Corellon, dal momento che incolpano anche lui di non essere riuscito ad arginare efficacemente l’Ultima Guerra.
paladin_by_director_16-d5yymu8.jpg

Divinità Cadute dalla Piaga Magica ad oggi

Azuth, Dio dei Maghi
Azuth_p13-1-.jpg
Beshaba, Dea della Sfortuna
beshaba_by_irrisor_immortalis-d87sq3w.png
Loviatar, Dio del Dolore
loviatar_by_smerdulak.jpg
Mystra, Dea della Magia e della Trama
Mystra_3.png
Selûne, Dea della Luna
selune_by_isriana-d39w4fm.jpg
Shar, Dea dell’Oscurità
Shar.jpg
Sune, Dea della Bellezza
Sune.jpg
Tymora, Dea della Fortuna
tymora_p78.jpg

Il Pantheon

Nebbie dei Mondi - Mists of Worlds Merhpex